Magazine

Yalea, sempre al fianco delle donne in tutto il mondo

Yalea sposa il programma dedicato alle donne nigeriane, sopravvissute ai conflitti etnici e religiosi e volto a favorirne l’emancipazione e la possibilità di ricostruire autonomamente le proprie vite

Yalea – il nuovo house brand del Gruppo De Rigo che si propone di promuovere l’universo femminile contemporaneo sostenendone la libertà di scelta, incoraggiandone il talento e premiandone la bellezza interiore ed esteriore – scende in campo al fianco di Women for Women International, l’organizzazione umanitaria che, dal 1993, si impegna a supportare le donne in otto paesi del mondo colpiti da conflitti di varia natura affinché possano ricostruire autonomamente le loro esistenze.

Un impegno a tutto tondo quello di Yalea per le donne che spazia dalla proposta di modelli di occhiali che esaltano la personalità e l’unicità di ciascuna, sino al coinvolgimento concreto a supporto di progetti che, ovunque nel mondo, sostengano la crescita, l’affermazione e l’indipendenza femminile.

Scegliendo di collaborare con Women for Women International, Yalea ha scelto espressamente di aiutare a migliorare le condizioni di estrema complessità delle donne in Paesi come la Nigeria.

Oltre alle disuguaglianze sociali ed economiche, aggravate da norme discriminatorie che limitano l’accesso a diritti, opportunità e risorse, le donne in Nigeria – che costituiscono il 60% dei circa 87 milioni di nigeriani che vivono in povertà, sopravvivendo con meno di 1,90 dollari al giorno – sono anche vittime di superstizioni, pregiudizi, abusi e violenze di genere che ne ostacolano l’accesso all’istruzione e alla formazione.

Negli stati settentrionali della Nigeria, come il Plateau, per esempio, la disuguaglianza è particolarmente marcata: solo il 4% delle donne ha completato la scuola secondaria e oltre la metà si sposa entro i 16 anni.

Una situazione difficile ed endemica che ha spinto Yalea a scegliere di lavorare al fianco di Women for Women International per un progetto in aiuto alle donne nigeriane, nel rispetto dei valori condivisi dall’associazione e dal brand in termini di empowerment femminile.

Credit by Monilekan Screensmith

Yalea ha deciso di contribuire al progetto della durata di un anno di Women for Women International Stronger Women, Stronger Nations. Il programma prevede attività di formazione per le donne, fornendo loro delle competenze spendibili sul mercato del lavoro affinché possano mantenere sé stesse e le loro famiglie. Le donne che prendono parte al programma fanno rete e diventano  supporto l’una per l’altra. Insieme acquisiscono la capacità di realizzare e gestire i propri risparmi,  imparano a prendersi cura della propria salute e del proprio benessere, oltre ad acquisire consapevolezza dei loro diritti. Formando un gruppo di supporto con e per le altre donne che partecipano al programma, ognuna acquisisce competenze, conoscenza e risorse che le saranno necessarie per ricostruire la sua vita, quella della sua famiglia e della sua comunità.

Il programma Stronger Women, Stronger Nations comprende: 

  • Formazione sul valore del lavoro delle donne, sui benefici di saper risparmiare, sull’educazione sanitaria di base, sui diritti e sul processo decisionale e sul lavoro di squadra; 
  • Sviluppo delle competenze di base in materia di calcolo e 40-70 ore di formazione in una professione a scelta che rispecchi il mercato locale e gli interessi delle donne; 
  • Riconoscimento di uno stipendio mensile, accesso ai canali di risparmio, a servizi sanitari e legali; 
  • Momenti di incontro e contatto tra le donne, in spazi sicuri dove imparare il valore di sostenersi a vicenda.

Barbara De Rigo, Chief Marketing Officer di De Rigo dichiara: “Credo che l’istruzione e la consapevolezza dei propri valori e diritti siano il primo passo verso l’indipendenza e l’emancipazione femminile. Ecco perché, coerentemente con la missione che ci siamo dati con Yalea, abbiamo scelto di investire costantemente per rendere il nostro impegno a favore delle donne concreto e tangibile. Sono particolarmente e personalmente orgogliosa di poter essere vicina con questo progetto alle donne nigeriane”. 

Sara Bowcutt, Managing Director di Women for Women International – UK, commentando la nuova partnership, ha affermato: “Sono veramente lieta di dare il benvenuto a Yalea. Un brand tutto al femminile che celebra le libertà e il talento delle donne, e che si pone al fianco di Women for Women International per migliorarne la vita nelle realtà più difficili del pianeta. Grazie ai nostri programmi, le donne imparando a prendersi cura della propria salute, si informano sui loro diritti e acquisiscono competenze spendibili sul mercato del lavoro in ambiti come la sartoria, panificazione e allevamento di pollame. Inoltre, le donne coinvolte nel progetto ricevono una formazionebase di amministrazione e piccola economia  che permetta loro di acquisire e gestire  un reddito stabile per mantenere se stesse e la propria famiglia. Sostenendo il nostro programma Stonger Women, Stronger Nations in Nigeria, Yalea aiuta le donne sopravvissute  ai conflitti etnici interni al paese a costruirsi un futuro migliore, creando un effetto a catena che promuove il cambiamento e che può rendere il mondo più giusto, pacifico e prospero”.

Credit by Monilekan Screensmith